News

The scheduled shows

Back

Monday, 13 June, 2022

UN PREMIO ANICA AL FEMMINILE

Domenica 12 giugno, nell’ultima giornata della riunione primaverile dell’ippodromo di Chilivani, si sono disputate due corse riservate ai PSA.

Nel Premio ANICA – XXI Omnium del PSA due femmine hanno occupato i primi due posti all’arrivo. La vittoria non è sfuggita a Bellagioia (Filindeu x Missambra) allevata dal socio Antonio Conti. Nel finale la favorita è sfuggita agevolmente a Cala di Gallura (Abu Aleramat x Fata de Nulvi), allevamento e proprietà della socia Giovanna Picconi. Podio completato dal regolarissimo Chilavert (Muqatil al Khalediah x Giumenta) appartenente al socio Livio Puggioni.

La ricca prova per i 3 anni, il Premio Unione Ippica del Mediterraneo, sembrava esser preda del favorito Don de Aighenta (Divamer x Palmadula by Zualba) del socio Antonio Efisio Pinna ma lo scatto risolutore e vincente è stato del progredito Dribblino (Divamer x Tamara by Ukimba), al primo successo in carriera, per la gioia del socio proprietario Pietro Salvatore Cossu. Al terzo posto Dulche di Gallura (Urge di Gallura x Mamusari) vincitore a Chilivani a fine maggio (allevatrice la socia Giovanna Picconi).

Il testimone delle corse in Sardegna passa adesso all’ippodromo di Sassari mentre la prossima corsa per PSA si disputerà domenica 19 giugno all’ippodromo “Federico Caprilli” di Livorno che riapre le porte per la stagione estiva 2022.

Le foto sono di Monica Scano

Dribblino vince a Chilivani